Giallo Ocra. Vestire uguale per mamma e figlia


Sulle passerelle il giallo ocra fa la sua prima comparsa nel 2012, e da allora, di sfilata in sfilata molti stilisti nelle proprie collezioni ne propongono un capo, un abito, un soprabito o una gonna.


Dalle passerelle alle strade, la consacrazione arriva da Pantone che lo elegge colore dell'anno 2015 insieme al marsala. Lo stesso istituto del colore lo riconferma anche per il 2016, ma con un nuovo nome Butterfly.

Colore del sole e della bella stagione, lo vedremo ancora protagonista nei mesi a seguire, ma attenzione perché è un colore che non si addice a tutti i tipi incarnato. 

(Per la mamma)
Il mio è molto chiaro, quindi per non rinunciare ad indossare questo colore ho giocato con i dettagli, calze e sciarpa, accostato a tonalità scure e sobrie, grigio, nero e denim per un daily look confortevole. Sweater in lana preso in prestito dall'armadio di lui (come raccontavo in questo post), skinny jeans e ankle boot dal tacco comodo completano il look.

Fred Perry Sweater
Cycle Skinny Jeans
Camomilla Ankle Boot
Handmade Necklace
Sock and Scarf No Brand


(Per la figlia)
La pupa ha la pelle ambrata, scura, un'abbronzatura perenne da far invidia, può permettersi anche una maglia di questo colore, accostata agli stessi toni della mamma, grigio il cardigan (visto in questo post) e jeans con dettagli in glitter a forma di stella, lavaggio grigio chiaro.


H&M Cardigan
Blu Kids Tee
Terranova Jeans


Questo è il nostro vestire uguale per mamma e figlia. Toni uguali e qualche capo dello stesso tipo, perché, senza giudicare nessuno, non sarei capace di vestite letteralmente uguale alla pupa. Le collezioni del childrenwear regalano capi così versatili che potrei indossarli anch'io, ma poi devo far i conti con un'idea di fondo che pur legittima, non mi piace e con la mia fisicità, e il sogno svanisce.


E voi cosa ne pensate?



mamma che fashion

Gli outfit della pupa sono diventati la mia ossessione.

Nessun commento:

Posta un commento