La paura fa novanta

Questo post è pronto da molto tempo, ma ho sempre esitato a pubblicarlo, fuori tema col blog, fuori da tutto quanto, ma forse comune a molti.

In questi ultimi mesi sono stata un po' assente dal blog, dalle mie passioni e anche dalla mia vita, ho dovuto affrontare una convalescenza un po' lunga.

Quando meno me lo aspettavo è successo qualcosa che mi ha portato su un percorso che non avrei mai immaginato e verso un futuro fatto di compromessi che non mi sarei aspettata.

Qualche segnale si era già manifestato ma imputato alla noncuranza, si è rilevato come un ulteriore macigno da superare lungo la strada.

Quel percorso è risultato fitto e oscuro e ha messo a dura prova i miei nervi, anzi li ha annullati fino a renderli schiavi della paura. La paura è riuscita prepotentemente a manifestarsi in tutto il suo essere generando ansie e preoccupazioni, reali e non, da attirare tutti i pensieri a se, si è insinuata nella mia mente e ha scavato un canale così profondo che il ritorno alla normalità sembrava impossibile. 


LA PAURA FA NOVANTA 

Sotto effetto della paura si fanno cose inspiegabili, impensabili in condizioni normali. 

Il motivo per cui si manifesta è diverso, può essere legato a molteplici eventi, anche di natura diversa, ma il percorso per redimersi è lo stesso. L'unico modo per mettersela alle spalle è affrontarla, detto così può sembrare banale, ma vi assicuro che non lo è quando ci si è dentro fino al collo. Quindi, ho deciso di pubblicare questo post comunque, anche per ringraziare tutte quelle persone che si sono preoccupate per me in mia assenza e mi hanno contattato per assicurarsi che stavo bene.

GRAZIE, 
non avete idea di quanto sia stato utile ricevere il vostro pensiero.




Così, ho iniziato ad affrontarla e ho cominciato a risalire quella strada tortuosa. 

Le paure, le ansie e le preoccupazioni sono ancora con me, non credo mi abbandoneranno più, ho imparato a conviverci. Alcune esperienze ci segnano, dopo di esse, essere gli stessi di prima è difficile, a tratti impossibile, ma in un certo senso ci arricchiscono, non di beni materiali ovvio, ma nel profondo, lì dove nessuno è mai arrivato.





Da domani si torna a parlare di moda per mamme e bambini.

Concetta





mamma che fashion

Gli outfit della pupa sono diventati la mia ossessione.

12 commenti:

Lalu ha detto...

Non sai quanto ti capisco ...ho sofferto di ansia e a volte ancora ...poi mi sono detta che avevo bisogno di aiuto, ho cercato di capire da dove arrivavano le mie paure, infondate, e non dico che non ci sono piu ma le guardo e mi guardo diversamente!!
Un bacio
Lalu

Il bello per me home & beauty ha detto...

ciao cara, affronta le tue paure magari facendoti aiutare d altre persone.. e spero tanto che questo periodo finisca presto.

mamma che fashion ha detto...

@Lalu
Quando si manifesta con l'ansia è la forma peggiore!
Ma ce la faremo!
Baci

Emma Loves Fashion ha detto...

Cool post!
Have a nice weekend!
Emma
www.emmalovesfashion.com

Valentina Rago ha detto...

bellissimo post!!
un bacione
vale
www.fashionneed09.com

Paola Lauretano ha detto...

Forza Concetta, sono sicura che con l'appoggio di tuo marito e anche solo guardando la tua splendida bimba troverai la strada giusta per vincere ogni tua paura. In bocca al lupo tesoro!
Kisses, Paola.
Expressyourself
My Instagram

Amanda Mércuri ha detto...

;)

Espero que supere seus medos!

Ótima sexta!

Beijo! ^^

Mamma al top ha detto...

Non lo sapevo, mi dispiace tanto per tutto quello che hai dovuto affrontare, ma la vita è fatta così.. ci sono i momenti che ti mettono a dura prova e che ci fanno compiere le cose davvero pazzesche. Importante è sapersi rialzare e darsi la forza! Ti auguro che tutto va al meglio.
Un abbraccio

www.mammaaltop.com

Emma Loves Fashion ha detto...

amazing post!
Have a lovely day!
Emma
www.emmalovesfashion.com

Maria Jose Gomez Verdu ha detto...

Penso che è la parte più dificile per un umano affrontarsi alle paure, soprattutto a quelle sconosciute
www.treschic.fashion
@mariajosegomezverdu

Fashion Snobber ha detto...

Non sai quanto mi spiace leggere di queste cose e quanto però mi fa piacere tu le abbia condivise con noi. Non sei sola, sei una donna in gamba e una mamma stupenda. Sono certa riuscirai ad affrontare tutto con forza e consapevolezza. Siamo tutte con te. <3
Bacione bellezza e non mollare mai! :*
Luna
http://www.fashionsnobber.com

Laura ha detto...

spero che tutto vada bene, un abbraccio forte!

Posta un commento